Tag

, , , ,

Per quanto da qualche anno si parli e si sia scritto di un fantomatico Codice Romanoff, custodito presso l’Hermitage di San Pietroburgo e da qui scomparso (il Museo ne ha sempre negato l’esistenza), che ci fornirebbe i connotati di un Leonardo da Vinci gestore di osterie a Firenze  e ideatore di ricette molto innovative alla corte sforzesca di Ludovico il Moro,  nelle oltre 13.000 carte del genio di Vinci pervenuteci non si trova traccia di prescrizioni gastronomiche.

leonardo-girarrosti-due-disegni-codice-atlantico-fol-21r

Indubbiamente Leonardo fu un grandissimo ideatore di scenografie conviviali, quindi anche di “macchine” per i banchetti e per la cucina. Molti dei suoi disegni servirono a illustrare i soggetti del tema a cui si ispirava la tavola (di solito, come si usava dopo la metà del Quattrocento, di carattere mitologico) o a rendere più movimentati gli spettacoli che l’affiancavano e che si inserivano tra le varie portate. Del maestro ci sono pervenuti schizzi di palchi teatrali con argani e carrucole per i cambiamenti di scena, di macine, di abiti e costumi per le “mascherate”, di grandi girarrosti.

Il foglio 21r del Codice Atlantico ci mostra appunto due immagini di girarrosti di sua ideazione: uno azionato da un contrappeso, l’altro dall’aria calda sollevata dai fuochi e incanalata tramite una rotazione proporzionale all’intensità delle fiamme stesse.

Come ha scritto Sandro Masci (in “Leonardo da Vinci e la cucina rinascimentale”,  Roma 2006), tutto andava ad esaltare  “indiscutibilmente la vera valenza del banchetto rinascimentale: una rappresentazione coreografica globale e non solo un momento conviviale dedicato al cibo. Tutto è grandezza, tutto deve suscitare stupore”.

 

È ordinabile online ai link seguenti “La cucina medievale: umori, spezie e miscugli” di Laura Malinverni, edito per Italia Medievale, con annotazioni, ricette, curiosità e cronache di banchetti del Medio Evo, in particolare del Trecento.

http://www.lulu.com/spotlight/italiamedievale

http://www.lulu.com/shop/laura-malinverni/la-cucina-medievale-umori-spezie-e-miscugli/paperback/product-22620828.html

 

Annunci