Tag

, , ,

In questa curiosa ricetta contro l’alopecia, Caterina Sforza prescrive cenere di animali verdi, come rane e lucertole, e di api da miele, mischiata a rossi d’uovo, per propiziare la crescita di nuovi capelli e peli. Si sente anche in dovere di garantire l’efficacia del suo rimedio, osservando che “è certo”. 

“Piglia rane et lucerte verde et tagliali la testa et la coda et ape che fanno lo mele* tanto de uno quanto de l’altro et brusciali**, o vero seccali in una olla ***nova in forno et quella polvere destempera con olio de rossi de ovi et e quello ogni dove tu voli che nasceranno li capilli et peli et e certo.

*    “mele“: miele

**  “brusciali“: bruciali

*** “olla“: pentola di terracotta, panciuta e provvista di coperchio