Tag

, , , , ,

Sembra una torta di datteri, mandorle, fichi, pinoli e uva passa, tipica delle feste invernali, ma la ricetta di Maestro Martino la rende qualcosa di molto diverso per il nostro gusto, aggiungendovi erbe aromatiche, riso cotto, amido, e consigliando persino un po’ di uova e di fegatini di pesce…per ottenere una sorta di pasticcio dolce-salato.

DOLCI OSIAS BEERT NATURA MORTA CON OSTRICHE 1610 CA DETTAGLIO PIATTO DI DOLCI CON DATTERI

Piglia una libra de amandole monde et pestale molto bene, et con
bono brodo grasso di pesce, et un pocha di acqua rosata la passarai
per la stamegna * che sia ben stretta; et haverai meza libra ** di datteri
boni et netti, con una pocha de uva passa et quattro o cinque fichi
secchi le pistarai molto bene; item doi once *** de riso ben cotto; et
tutte queste cose macinarai insieme molto bene nel mortaio, et pigliarai
un pocho de spinaci, di petrosillo **** et maiorana, et frigirali in bono
olio, battendole col coltello; et mettendo con le ditte herbe qualche
figatello o grasso d’un bono pesce sarebbe bono, battendolo insieme
con esse. Poi habi una oncia et meza di pignoli integri, mondi et netti,
et quelli servirai per ficcarli di sopra quando haverai disteso il pieno
di la torta; et pigliarai ancora una oncia de uva passa integra et meza
libra di zuccaro, de la canella, del zenzevero *****, et un pocho di
zafrano; et tutte queste cose mescolando le incorporarai molto bene
insieme. Et per fare ch’ella prenda haverai meza oncia di polvere o
farina d’amido, overo un pocho d’ova di luccio como è di sopra,
incorporandole insieme col dicto pieno; et metterai una crosta di sotto,
et di sopra gli metterai de le lasagne, et quando ti parerà
che sia cotta metteli di sopra del zuccharo con un pocho d’acqua
rosata. Et nota che questa torta vole essere bassa.

*          stamegna: tela fatta di stame per colare alcune vivande

**        libra: libbra, misura di peso che oscillava attorno ai 300 grammi

***      oncia: decima parte della libbra, quindi mediamente 30 grammi

****    petrosillo: prezzemolo

*****  zenzevero: zenzero

Per notizie sul periodo e su alcuni personaggi sito de La tigre e l’ermellino

Annunci